Siete quiFlora / Pungitopo

Pungitopo


PUNGITOPO pungitopo
Ruscus aculeatus L.
Bruschi

Habitat:
pianta rustica d'origine europea, cresce spontanea nel sottobosco e nelle macchie, in terreni anche aridi, fino a 700 metri. Predilige zone d'ombra.

Aspetto:
è un piccolo arbusto sempreverde
che forma spesso grovigli di vegetazione. I fusti sono tubolari, semilegnosi, con superficie striata.

Foglie:
sono praticamente assenti e vengono
sostituite da fusti a forma di lamina
triangolare o ovoidale, detti cladodi,
con apice acuminato e spinoso.
Questi sono lunghi 2 - 3 centimetri e
di colore verde intenso.

Fiori:
sono di color giallo-verdastro di
pochi millimetri, isolati e posti al
centro dei cladodi. Si notano a fine
inverno e in primavera.

Frutti:
sono costituiti da bacche sferiche
rossastre che contengono 1 o 2 semi
grandi e gialli.

Uso:
si utilizzano rizomi e radici per preparare sostanze diuretiche, febbrifughe ed efficaci per il sistema venoso.