Siete quiFlora / Ligustro

Ligustro


LIGUSTRO ligustro
Ligustrum vulgare L.
Conastrèo

Habitat:
originario dell'Europa, è diffuso in
tutte le regioni d'Italia fino a 1200
metri di altitudine.

Aspetto:
arbusto di dimensioni contenute,
tende ad avere una chioma abbastanza espansa e cespugliosa, possiede fusti eretti e la corteccia grigiastra.

Foglie:
sono ovali, con il margine intero,
semplici e opposte, persistenti e
semipersistenti a seconda del clima
in cui si trovano a crescere.

Fiori:
bianchi e profumati a forma di piccoli imbuti a quattro petali di piccole
dimensioni. Sono riuniti in infiorescenze a pannocchia sulla punta dei rametti. Fioriscono in primavera.

Frutti:
sono costituiti da piccole bacche
nere persistenti sulla pianta.

Uso:
per il suo apparato radicale molto
espanso serve per rinsaldare terreni
instabili; è utilizzato come pianta
ornamentale soprattutto nella costruzione di siepi perché sopporta bene le potature.